?Il personale del distaccamento di Vallo saluta l’amico Luigi “da lassù ci guarderà e ci sosterrà”

La notizia del decesso dell’amico Luigi Morello, ci ha lasciato inermi, davanti a un Invisibile pericolo.
Noi vigili del fuoco siamo abituati al pericolo, ma questo virus ci fa letteralmente brividire per la scia di decessi che lascia lungo il suo percorso.
Ci uniamo al dolore della famiglia ed in particolare al fratello anch’egli vigile del fuoco a sala consilina.
Anche tutto il personale del distaccamento di Vallo della Lucania saluta l’amico Luigi che da lassù ci guarderà e ci sosterrà. Il Signore per intercessione di Santa Barbara nostra protettrice lo accolga nella beatitudine eterna del regno dei cieli.
In questo momento così particolare voglio far giungere ai medici , infermieri, operatori sanitari del 118, volontari delle ambulanze, un sentito grazie per tutto quello che stanno facendo per salvare vite umane.
Tutti stiamo lavorando per contrastare questo virus e limitare il contaggio ( Polizia locale, Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Polizia penitenziaria e volontari di protezione civile ) e tutti cerchiamo di far rispettare alla popolazione le uscite di casa.
Se rispettiamo quello che ci viene richiesto dal governo, regioni , comuni certamente possiamo sconfiggere questa pandemia.
Calogero Lacagnina Vigile del Fuoco di Vallo della Lucania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.