🔴CORONAVIRUS, NEGATIVO IL BIMBO DI NOVE MESI. SI AGGRAVA PAZIENTE DI NAPOLI

Una buona notizia dall’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Dal reparto Covid diretto dalla dottoressa Francesca Sguazzo. si apprende che è risultato negativo il tampone eseguito sul bimbo di appena nove mesi che da alcuni giorni era ricoverato nel reparto di pediatria dove erano stati allestiti appositi spazi per l’isolamento. Il piccolo era ricoverato insieme alla madre. Accusava dei sintomi febbrili. Per fortuna i due tamponi a cui è stato sottoposto hanno dato entrambi esito negativo. Ad oggi restano soltanto sei persone ricoverate in ospedale: due di Napoli (uno dei quali in gravi condizioni), due fratelli di Sessa Cilento (uno residente a Serramezzana), uno di Vallo della Lucania e un caso sospetto per il quale si attende l’esito del tampone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *