Coronavirus, fantacalcio solidarietà: ragazzi Camerota 500 euro al San Luca

Anche un gruppo di ragazzi di Camerota capoluogo aderisce a quello che nel Cilento, ormai, è divenuto il fantacalcio della solidarietà. I gruppi dei ragazzi dei vari paesi del comprensorio, stanno donando i premi in denaro del fantasport ai presidi ospedalieri della zona. Dopo i ragazzi di Palinuro e i ragazzi di Castellabate, un gruppo di giovani di Camerota ha versato500 euro sul conto dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania che serviranno per acquistare attrezzature necessarie per far fronte all’emergenza Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *