Anziano positivo in una casa di cura di Sala Consilina, struttura “sigillata” e tamponi per oltre 50 persone

Un anziano di Sala Consilina è risultato positivo al Coronavirus, si è saputo nella tarda serata di sabato. Si tratta di un ospite di una casa di riposo di Sala Consilina trasportato all’ospedale di Oliveto Citra con i sintomi del Covid-19, sospetti confermati dall’esito del tampone. Ma la sua positività ha fatto scattare l’allarme nel dipartimento di prevenzione del distretto sanitario del Vallo di Diano guidato da Rosa d’Alvano che ha di fatto “sigillato” la struttura e isolato gli anziani ospiti e il personale presente all’interno della stessa. Tutti, nella giornata di oggi, saranno sottoposti a tampone per cercare di comprendere la situazione. L’esito degli stessi potrebbe arrivare già in serata. Occorre anche aggiungere che la gestione della casa di riposo aveva effettuato nel corso del tempo e più volte sanificazioni e pulizie ancora più accurate del solito. L’anziano risultato positivo sta in buona salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.