?VIDEO. “Nel mia terra c’è gente con poco responsabilità”: lo sfogo dello scienziato di Sant’Arsenio

“Le notizie che mi arrivano dalla mia terra purtroppo mi dicono che di gente responsabile c’è ne poca”. L’amata riflessione arriva dal Professore Giuseppe Ippolito, Direttore scientifico dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Spallanzani. È originario di Sant’Arsenio nel cuore del Vallo di Diano dove da tree giorni ormai 4 paesi per un totale di 20 mila persone sono in isolamento. Oltre venti i casi registrati per lo più su persone che hanno preso parte ad un ritiro spirituale. Il professore fa appello quindi al senso civico delle persone. Non sappiamo – dice – a che punto siamo in questa emergenza perché ci troviamo di fronte ad un virus nuovo, non abbiamo capito ancora come si diffonde . Quello che sappiamo è l’esperienza delle regione del nord, che ci dice che si trovano ad affrontare una crisi senza precedenti. In questa battaglia ancora non ci sono ancora farmaci miracolosi”. Il Professore Ippolito già 5 anni fa aveva avuto la ribalta della cronaca nazionale e internazionale per aver affrontato con il suo ospedale l’emergenza Ebola. Ora è impegnato a fronteggiare l’emergenza coronavirus. “Teniamo presente – dice – che piano piano tutto il paese sarà esposto a questo virus. Più tempo passa, meno il virus diventa pericoloso, ma nascita ci aspettano giorni difficili”. Ed aggiunge “i virus normalmente si attenuano passando da persona a persona, noi tutti scommettiamo su questa attenuazione, e speriamo che arrivi il caldo. Ma dobbiamo fare appello al senso civico delle persone , speriamo che la gente stupidamente non distragga il nostro patrimonio turistico. Le nostre terre vivono di turismo. Oggi dobbiamo fare sacrifici ed essere responsabili”. Il professore fa notare che ancora oggi che troppa gente in strada. “È necessario – dice – tenersi a distanza di oltre un metro, questa è l’unica possibilità che abbiamo allo stato attuale di difenderci dalla diffusione del Covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.