Contagio a Fisciano: la donna è dipendente della ditta di pulizie dell’Università 140 famiglie isolate

La donna, le cui condizioni sono stabili, è una dipendente della Gioma, impresa di pulizie impegnata all’Università di Salerno: sono state contattate le colleghe che saranno messe in quarantena per scopi precauzionali, così come gli altri entrati in contatto, nei 15 giorni precedenti ad oggi, con la paziente affetta da Coronavirus. “

Circa 90 le persone messe in quarantena, 140 le famiglie in isolamento. Chiuderà per 15 giorni l’Università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *