?CORONAVIRUS, SALGONO A 17 I CASI NEL SALERNITANO

Il bilancio della giornata di ieri assomiglia quasi ad un bollettino di guerra: i contagiati dal coronavirus in provincia di Salerno giungono a quota 34. Su 44 tamponi analizzati n all’ospedale Ruggi di Salerno (diventato operativo per i test come il Moscati di Avellino) 17 sono risultati positivi, praticamente raddoppiatio rispetto al giorno precedente. Il dato più allarmante giunge dal Vallo di Diano, con sei nuovi casi accertati a Sala Consilina, cui vanno ad aggiungersi due a Salerno, uno ad Eboli, quattro nell’Agro, uno ad Aiello di Baronissi ed altri tre nel resto della provincia. E gli ospedali del comprensorio provinciale cominciano ad andare in affanno, soprattutto per quanto riguarda i reparti più esposti all’emergenza sanitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.