CORONAVIRUS. Agropoli anziano trasferito d’urgenza al San Luca. Era ricoverato ad Eboli

Un anziano di Agropoli, malato oncologico, è stato trasferito all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dove sarà sottoposto a tampone. L’uomo ha accusato sintomi sospetti dopo essere stato messo in uscita dall’ospedale di Eboli. Qui l’anziano era ricoverato nel giorno in cui entrò nel reparto di medicina generale anche la donna che poi risultò contagiata. Il paziente ha quindi proseguito la degenza a casa, nonostante la rabbia dei familiari. Presso l’ospedale di Vallo della Lucania verrà trattato nella tenda per il pre triage e messo in isolamento in attesa dell’esito degli esami che verranno eseguiti nei laboratori del Cotugno di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.