Coronavirus, negativo il tampone sul 50enne di Agropoli

È risultato negativo il tampone eseguito questa mattina sull’ingegnere 50enne di Agropoli arrivato al San Luca di Vallo giovedì sera intorno alle 23 con una ambulanza del 118 e messo subito in isolamento. Era stato il figlio ad allertare i soccorsi dopo aver trovato il padre riverso a terra privo di senso nel bagno della propria abitazione. Il 50enne una volta arrivato all’ospedale è stato trattato all’intervento della tenda allestita dalla Misericordia dinanzi Pronto Soccorso. Il figlio aveva infatti riferito che il genitore nei giorni scorsi era stato a Venezia. Da questo dettaglio l’ipotesi che poteva trattarsi di coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *