Sospetto caso di coronavirus su bimbo di tre anni, sospesa attività al Pronto Soccorso

            Nel primo pomeriggio  di oggi, presso l’Ospedale Santa Maria dell’Olmo, è stata attivato il protocollo previsto in caso di sospetto Coronavirus, per un bambino di 3 anni. 

            Allo stato, sentiti i vertici del nosocomio cavese, sono in corso gli esami di rito presso l’Ospedale Cotugno di Napoli, per accertare se il bambino è affetto o meno dalla patologia.

In attesa della diagnosi, così come prevede il protocollo, l’attività del Pronto Soccorso dell’ospedale è stata sospesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.