Orria, scoperti e denunciati cacciatori di frodo

Scoperti a cacciare in un periodo in cui questa attività è vietata. I carabinieri forestali di Stio hanno denunciato due persone I.G. e I.M., in località Foresta. I militari li hanno individuati con fucili e fauna abbattuta durante un controllo del territorio. I carabinieri Forestali di Stio, coordinati dal comandante del reparto carabinieri Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, hanno sequestrato le armi (due fucili di piccolo calibro, utilizzati al fine di contenere il rumore dei colpi esplosi), cartucce a munizione spezzata e sette tordi già abbattuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *