Pollica: due arresti per estorsione

Grazie all’intervento dei carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio, questa mattina è stato possibile arrestare due persone con l’accusa di estorsione. I malviventi, pregiudicati e con reati specifici, erano da due giorni nel Comune di Pollica e si erano fatti notare dai residenti per il loro comportamento esuberante, tanto che qualcuno aveva informato anche i militari della locale stazione.

La coppia soggiornava presso una casa vacanza. Quando questa mattina il proprietario li ha invitati a lasciare l’alloggio ma i due hanno preteso la consegna di 500 euro per andare via. Il titolare della struttura ricettiva, dopo aver informato i carabinieri, ha consegnato il denaro ed è in questo momento che sono intervenuti i militari della compagnia vallese che hanno colto sul fatto i due malviventi nell’atto di intascare i contanti. I due sono stati tratti in arresto e trasferiti in carcere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *