Straordinario intervento su una bimba con rara malformazione eseguito da medico cilentano

Una bambina di 13 mesi, nata con una rara malformazione congenita delle vie biliari è stata operata per la prima volta in Italia con tecnica robotica,  presso il reparto di Chirurgia Pediatrica  dell’Ospedale Pediatrico Salesi di Ancona, diretto dal prof. Ascanio Martino. L’intervento, è stato eseguito dal prof. Cilentano, di Vallo della Lucania Giovanni Cobellis, responsabile della Chirurgia Mininvasiva Pediatrica, e dalla sua equipe costituita dal dott. Giovanni Torino e dal dott. Michele Ilari, con il supporto anestesiologico del dott. Gerald Neba. L’operazione è consistita nell’asportazione delle vie biliari malformate, coledoco e colecisti, con ricostruzione della continuità bilio-digestiva attraverso una anastomosi epatico-digiunale. L’intera procedura è stata eseguita utilizzando il sistema robotico Da Vinci, una tecnologia che grazie ad una visione tridimensionale ed una particolare manovrabilità degli strumenti, consente di eseguire interventi di chirurgia mininvasiva con maggiore precisione. 

A tre mesi dall’intervento la bambina conduce una vita del tutto normale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.