Donna cade in mare, recuperata e trasferita al San Luca

Attimi di paura intorno alle 13.30 presso il porto turistico. Una donna di 70 anni, per cause ancora da accertare, è caduta in mare. Probabile stesse camminando sul vecchio molo dell’area portuale, forse ha perso l’equilibrio ed è finita in acqua. Ad allertare i soccorsi è stata un’altra donna che passeggiava in zona e che si è resa conto della presenza di un corpo .

Immediato l’allarme agli uomini della capitaneria di porto, guidati dal comandante Giulio Cimmino e dei sanitari del 118. Sono stati gli uomini della guardia costiera a recuperarla nei pressi della rupe per poi affidarla al personale dell’ambulanza rianimativa della Croce Bianca.

La malcapitata è stata trasferita in prognosi riservata presso l’ospedale di “San Luca” di Vallo della Lucania”. Sembrerebbe che sia rimasta in acqua per molto tempo. Da comprendere la dinamica dell’accaduto, ricollegabile ad un incidente e non ad altre cause.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.