Spaccio nel circolo ricreativo, arresta Donnabella

Spaccio di droga nel circolo ricreativo situato nei pressi di un istituto scolastico di Vallo Scalo, c’è un nuovo arresto. Si tratta di una donna di Agropoli, residente però a Capaccio. Grazie all attività dei carabinieri della compagnia di Agropoli e Vallo della Lucania è stato possibile rintracciarla proprio ad Agropoli. Non si esclude che durante il blitz effettuato in settimana si fosse rifugiata altrove. Si chiude così il cerchio dell’operazione coordinata dalla procura vallese. Grazie alle indagini dei carabinieri di Vallo è stato possibile scoprire un giro di droga venduta soprattutto a minori. I ragazzi, tra cui studenti provenienti da tutto il Cilento, acquistavano droga di ogni tipo, hashish, cocaina, e marijuana. L’illecita attività lungo via Nazionale a Vallo Scalo nel comune di Castelnuovo Cilento. A finire nei guai otto persone, tra cui tre marocchini, tutti residenti nel Cilento per i quali, considerata la loro pericolosità sociale, si sono aperte le porte del carcere di Vallo. Le manette sono scattate per Manuel De Pascali di 30 anno residente a Castelnuovo Cilento, Zahidi Hamza, marocchino di 23enne residente a Castelnuovo Cilento, Daniele Tomasco 46enne residente a Casal Velino, Simone di Arienzo 24enne di Omignano. Per altri tre soggetti, Campitiello Roilucio 40enne di Castelnuovo ed altri due marocchini, di cui una non ancora eseguita è invece scattata la misura dell’obbligo di dimora nei comuni di residenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.