Ladre in trasferta nel Cilento arrestate a Roma. Avevano ripulito una nonnina

Nella giornata del 13 gennaio 2020, a Roma, i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, in esecuzione di un’ordinanza applicativa di misura cautelare, emessa dal Tribunale di Vallo della Lucania hanno arrestato tre donne.

Le misure cautelari, scaturiscono da una attività d’indagine eseguita dai militari della Stazione Carabinieri di Laurino, che in seguito ad un furto in abitazione di un’anziana signora di 88 anni, verificatosi la scorsa estate, hanno ricostruito la dinamica dei fatti fino a giungere all’identificazione delle tre donne – di differenti origini etniche ma da tempo residenti a Roma –  e condurle in carcere assicurandoli alla giustizia.

L’incisività dell’attività svolta dai militari della Stazione Carabinieri, manifesta ancora una volta come la presenza capillare dell’Arma dei Carabinieri, sia capace di fornire risposte aderenti alle esigenze dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.