Pesca sportiva illegale, scoperti tre sub del napoletano

Pesca sportiva illegale nelle acque del Cilento, scattano i sequestri. L’operazione è stata portata a termine dalla Guardia Costiera di Marina di Camerota guidati dal capitano della Capitaneria di Porto di Palinuro Francesca Federica Del Re. I militari hanno sorpreso in località Lentiscelle tre sub del napoletano che stavano effettuando con metodi non consentiti pesca subacquea notturna. I

tre pescatori sportivi originari di Vico Equense sono stati subito bloccati. L’attrezzatura da pesca è stata posta sotto sequestro e per i tre è scattata una sanzione amministrativa di tremila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.