Inchiesta Kamaraton, scarcerato Antonio Troccoli

Nella serata di ieri i Carabineri hanno notificato il decreto di scarcerazione a favore di Antonio Troccoli, ex sindaco ed ex funzionario del comune di Camerota finito agli arresti domiciliari il 16 maggio scorso nell’ambito dell’operazione “Kamaraton” condotta dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Secondo i giudici che hanno disposto l’annullamento della misura cautelare non esisterebbero più i presupposti per la misura preventiva. In particolare si è tenuto conto dell’incensuratezza dell’imputato, del tempo decorso dall’applicazione della misura e delle mutate condizioni politiche del territorio oggi amministrato da una compagine diversa. Troccoli non riveste più alcuna carica pubblica pertanto non sussisterebbe alcun pericolo di reiterazione del reato nè di inquinamento delle prove. I giudici dunque hanno accolto in toto la richiesta presentata dall’avvocato difensore Giuseppe Giuliano Scalzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *