Cilento turismo in grande crescita. Al top Camerota, Palinuro, Paestum e Pisciotta. Costa d’ Amalfi satura

Cilento turismo in grande crescita. Al top Camerota, Palinuro, Paestum e Pisciotta , ma van bene anche altre località come Pollica Acciaroli Velia , insomma un crescita in Campania e anche nella provincia di Salerno , dove, la Costa d’ Amalfi è satura. Una lieve flessione per le presenze turistiche in provincia di Salerno. È quanto emerge dall’ultimo rapporto sul movimento turistico in Italia realizzato da Istat, che delinea un quadro chiaro e piuttosto completo della situazione sul territorio salernitano prendendo in esame i dati delle strutture ricettive alberghiere ed extra-alberghiere come bed and breakfast, campeggi e villaggi vacanze, sommando gli arrivi e le notti trascorse in esse (di qui la definizione di «presenze»).Nella top ten provinciale molte conferme fra Costiera Amalfitana e Cilentana ed una sorpresa. Andiamo con ordine: in cima al podio spicca Camerota con 794.185 presenze, a seguire Salerno, Capaccio Paestum, Centola e Pisciotta. In termini di presenze straniere la Costiera Amalfitana, con sette centri fra i primi dieci, supera quella Cilentana confermandosi la meta preferita dei non residenti in Italia che decidono di trascorrere le vacanze in Provincia di Salerno. Per quel che concerne la nazionalità dei clienti esteri al primo posto vi sono gli Stati Uniti con 410.775 presenze a seguire Germania e Regno Unito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.