VALLO: Istituto Parmenide, approvato progetto esecutivo per i lavori

 

Pubblicati i decreti del Presidente della Provincia MICHELE STRIANESE per gli interventi di manutenzione e di miglioramento strutturale e impiantistico degli istituti “Parmenide” di Vallo della Lucania e “Filangieri” di Cava de’ Tirreni.

Con numeri 125 e 126 dell’11 novembre 2019 sono stati pubblicati, infatti, all’Albo Pretorio i decreti del Presidente della Provincia di Salerno riguardo gli interventi di manutenzione e di miglioramento strutturale e impiantistico degli istituti d’istruzione superiore Parmenide di Vallo della Lucania e Filangieri di Cava de’ Tirreni.
Gli interventi sono finanziati mediante l’utilizzo delle risorse finanziarie messe a disposizione dalla Regione Campania, del Governatore Vincenzo De Luca, a valere sul fondo per il diritto allo studio, istituito con Legge Regionale 20 gennaio 2017, n. 3, per usufruire delle quali, sono stati stabiliti i criteri e le modalità di erogazione con deliberazione della Regione Campania n. 564/2018.
Gli interventi previsti, per un totale di 100.000 euro per l’istituto Parmenide e per la stessa cifra per l’istituto Filangieri, apporteranno un notevole miglioramento delle strutture, risolvendo non pochi problemi e rispondendo alle numerose richieste pervenute all’Amministrazione da parte dei dirigenti scolastici riguardanti la messa in sicurezza.
I progetti relativi ai lavori sono inseriti nell’elenco annuale 2019 approvato insieme al programma triennale dei lavori pubblici 2019-2021 con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 23 del 27 marzo 2019.
“Nonostante le scarse risorse economiche a noi piace rispondere alle emergenze con i fatti”, dichiara il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese.
“Grazie alle risorse economiche stanziate dalla Regione Campania, del Governatore Vincenzo De Luca, proseguiamo nella continua opera di messa in sicurezza dei plessi scolastici”.
Michele Strianese – Presidente della Provincia di Salerno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *