Polemiche sull’autovelox interviene Miraldi

“Ma che vi fermate a fare l’autovelox non ha mai funzionato, signor sindaco è l’ora di togliere questo benedetto involucro”. La provocazione arriva da Pietro Miraldi, già consigliere comunale del Movimento 5 stelle, che da cittadino ad utente della Cilentana richiama all’ attenzione l’amministrazione del comune di Vallo della Lucania sull’autovelox installato da oltre un anno nel tratto Vallo e Pattano. L’autovelox non è mai entrato in funzione, nonostante l’annuncio degli amministratori e dal comando dei vigli urbani Antonio Musto che mesi fa hanno informato con  pubblici manifesti dell’installazione dell’autovelox e che presto sarebbe stato attivato. Poi il passaggio di competenze della Cilentana della provincia all’Anas. Lo scenario è cambiato. L’autovelox non è stato mai attivato ma l’apparecchiatura è rimasta lì, continuando a tormentare gli automobilisti. Molti ignari della mancata attivazione frenano bruscamente causando non pochi disagi. Già un paio di mesi fa i consiglieri comunali del movimento 5 stelle con Miraldi presentarono una formale richiesta al sindaco per la rimozione. Aspettano ed aspettiamo risposta.

Ludovico D’Alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.