Il Fidanzato Fiorentino su Set Tv. Anteprima domani sera


Dopo l’edizione del nostro Tg serale, di venerdì 8 novembre  a partire dalle ore 21:10, trasmetteremo la rappresentazione teatrale della commedia: “Il Fidanzato Fiorentino” di Massimo SICA.

La commedia in II Atti, in lingua e dialetto cilentano, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “I 100crammatinirussi”, dopo lo straordinario successo registrato nei Teatri e nelle Piazze della Provincia di Salerno, approda in prima TV assoluta sulla nostra Emittente.

Più di diecimila spettatori entusiasti, hanno applaudito l’ennesimo lavoro della Compagnia nata a Piano Vetrale, il paese dei murales, certificando il successo del progetto culturale dell’associazione.

Un progetto che si basa sulla promozione di testi in lingua edialetto cilentano (interpretati con una calata diversa a seconda del paese di origine dei vari attori, la cosiddetta “Babele dell’inflessione”, aspetto fondante e caratterizzante le produzioni della Compagnia) ed ambientati nel Cilento.  

“I 100crammatinirussi” portano in scena, nella quasi totalità dei lavori, tre generazioni di Cilentani: i nonni, i figli ed i nipoti, dando vita ad un inevitabile, quanto esilarante scontro generazionale.

Le commedie di Massimo SICA, attraverso la satira espressa in dialetto, narrano il Cilento a cavallo di due Secoli, con tutti i mutamenti sociali intervenuti.

L’essenzialità, la povertà e la dignità della civiltà rurale; la piaga dell’emigrazione;  le ansie per il futuro dei giovani dopo aver conseguito una Laurea; il tentativo di creare lavoro e reddito dalla bellezza e dalle potenzialità enormi di un territorio meraviglioso.

Tanta ironia per raccontare ed esorcizzare ansie legate a tematiche di strettissima attualità, piaghe sociali mai rimarginate del tutto.

Un Cilento diverso dai soliti stereotipi narrativi: il lamento ed il fatalismo, lasciano il posto alla compostezza, alla dignità identitaria ed alla determinazione di realizzare, di crescere, di affrancarsi da una posizione marginale.

Si tratta di una palingenesi, di una nuova nascita per una “lingua locale” che diventa per tutto il territorio una nuova koinè.

Un progetto culturale che a detta di molti commentatori, ha trasformato in connotati fattuali l’idea di dar vita al genere teatrale “cilentano con caratteri, finalmente, originali ed univoci, in termini di linguaggio, di contesto, di vocalismi, di personaggi e di interpretazione e di caratterizzazione, rispetto alla tradizione teatrale di altre realtà regionali italiane.

“Il Fidanzato Fiorentino”, appartiene al genere della commedia di costume brillante.

Una storia d’amore narrata secondo lo stile proprio de “I 100crammatinirussi”, tante risate connaturate da un’indole che induce alla riflessione.

Francesca, giovane studentessa presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, inizia una relazione con un suo Professore, proprietario di una Galleria. Quest’ultimo, dopo qualche settimana, si autoinvita per un fine settimana da trascorrere nel borgo natale della ragazza, nel Parco Nazionale del Cilento. La ragazza si mostra entusiasta dell’idea. Un entusiasmo destinato a scemare appena dopo l’arrivo nel Cilento del borioso e saccente “Fidanzato Fiorentino”…

La comicità travolgente de “I 100crammatinirussi”,  vi dà appuntamento alla fine del Tg di venerdì 8 alle 21:10 e sabato  alle 14:30  con l’arrivo nel Cilento de “Il Fidanzato Fiorentino”.

Buona visione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *