Il cuore del Cilento batte per Chicco, weekend di solidarietà per le cure al bimbo

Un weekend all’insegna della solidarietà nel Cilento per il piccolo Chicco, un bimbo di 4 anni, affetto da una grave malattia che necessita di cure onerose. Novi Velia, Cannalonga, S. Maria di Castellabate, Omignano e il 4 ottobre Vallo della Lucania, sono solo alcuni dei borghi cilentani che si sono adoperati per organizzare serate di raccolta fondi per il bimbo di Stella Cilento.
A Cannalonga, in Piazza del Popolo, la Pro loco dei Laghi ha organizzato una serata di degustazione di dolci il 28 settembre, mentre a Novi Velia, il 28 e 29 sarà una due giorni intitolata “Mani in pasta”, accompagnata da molti gruppi popolari e cantautori locali, uniti per dire insieme “Forza Chicco!”. A S. Maria di Castellabate il 29 settembre si terrà un’intera giornata di raccolta fondi con vari stand in Piazza S. Lucia con la collaborazione di vari gruppi, fra cui “Le rose del deserto”. Il 28 settembre, poi, all’interno del PalAlento, ad Omignano Scalo, saranno diverse le attività svolte, grazie alla volontà del Comune promotore vero della giornata organizzata, con il fine di ricavare proventi utili da devolvere alla famiglia dello sfortunato bimbo. Varie occasioni, dunque, che fanno ricordare il vecchio proverbio Cilentano “Si la casa è zeca, lu cuore è grande”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *