Il bassista di De Gregori e Mia Martini in tour nel Cilento con il suo libro “Essere…basso”

Essere…basso” è il titolo del libro pubblicato da Guido Guglielminetti con L’Argolibro editore nel 2017, un collage di aneddoti e memorie sui principali cantautori italiani con cui ha collaborato l’autore – musicista. Un ritorno per Guido nel territorio a Sud di Salerno, dove l’aspettano vari appuntamenti, fra cui sabato 5 ottobre a Pioppi, al Caffè di via Caracciolo 189 alle 20 e domenica 6 ottobre ad Agropoli, presso L’Officina 72 di via Gabriele D’Annunzio. Saranno solo alcune delle date previste per questo tour musicale-culturale.
Guido Guglielminetti è, da molti anni, uno dei principali collaboratori di Francesco De Gregori, ma il suo nome è legato anche ad altri grandissimi musicisti del panorama italiano (e non solo): Mia Martini, Anna Oxa, Mina, Franco Tozzi, Luigi Grechi, Lucio Dalla, Ivano Fossati, Lucio Battisti, Umberto Tozzi, Patrick Samson, Loredana Bertè… e tanti altri ancora.
In questo volume raccoglie – con leggerezza, grande bravura di scrittore e un tocco di ironia – ricordi, aneddoti, riflessioni, facendoci avvicinare ad un “mondo” che di solito conosciamo solo nell’ “ufficialità” dei riflettori.
Un libro sorprendente, ricchissimo di curiosità, nel quale l’autore ci parla soprattutto del mestiere del musicista, tutt’altro che facile, “scontato”. Un lavoro nel quale occorre “reinventarsi” ogni giorno, non ci sono mai traguardi definitivi e ogni esperienza è un prezioso tassello che, insieme a tutti gli altri, va a comporre il luminoso mosaico della vita di un grande musicista.
Pagine particolarmente godibili, queste, che si leggono (e rileggono) tutte d’un fiato. A far da filo conduttore per ogni capitolo è la grandissima passione di chi scrive; passione per un mondo che, attraverso mille e mille voci, ha sempre tanto da raccontarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *