Castiello: il sito di compostaggio di Castelnuovo è inopportuno e illegale

“Chiarisco – una volta per tutte – qual è la posizione del M5S di cui sono portavoce e qual è, in particolare, il mio pensiero sul sito di compostaggio progettato per il comune di Castelnuovo Cilento”. Inizia così  nota del senatore Franco Castiello che puntualizza:

1)come portavoce sul territorio del M5S va detto, innanzitutto, che il Movimento è del tutto contrario agli inceneritori e alle discariche tradizionali, in quanto i primi inquinano l’atmosfera, le seconde le falde idriche;
2) il M5S è, perciò, in linea di massima, favorevole ai siti di compostaggio, ma con le specificazioni che seguono;
3)la posizione del M5S – Campania è di favore solo per le piccole compostiere comunali e intercomunali;
4) tale orientamento del M5S – Campania è da me pienamente condiviso, sia per evidenti ragioni di coerenza, sia per mia autonoma convinzione.
Un sito di compostaggio delle dimensioni programmate per il comune di Castelnuovo è inopportuno e illegale. È inopportuno perché insiste in area contigua al Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. È di dubbia legittimità in quanto sembra mal conciliarsi con i principi di prossimità e autosufficienza fissati dall’art. 16 della Direttiva CE 2008/98. L’illegalità trae origine anche dal fatto che la decisione sul sito di compostaggio di Castelnuovo è stata presa senza il previo, necessario
controllo da parte dell’ARPAC sul livello delle polveri sottili nell’area di sedime della struttura, per accertare il grado di saturazione che potrebbe sconsigliare definitivamente l’attuazione del sito unico di compostaggio.
In estrema sintesi e in definitiva il sottoscritto ritiene che il comune di Castelnuovo per le sopraddette ragioni, tanto di opportunità quanto di legittimità, debba munirsi di una compostiera comunale o, al massimo, di una compostiera intercomunale di limitate dimensioni, consorziandosi con i comuni contigui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *