Armato di coltello minaccia i carabinieri. Arrestato 38enne fermato per evasione

Fermato per evasione, minaccia con un coltello i carabinieri. È accaduto questa sera a Moio della Civitella. Le manette sono scattate per un  38enne del posto. L’uomo evaso dagli arresti domiciliari è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania al comando del Capitano Annarita D’Ambrosio. Il 38enne é stato acciuffato nel centro cittadino di Moio della Civitella. Era armato. Aveva con se un coltello a lama lunga. Quando i militari si sono avvicinati per arrestarlo non ha esitato  ad  opporre resistenza. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo e a disarmarlo . Per l’uomo dopo le formalità di rito si sono aperte le porte del carcere di Vallo della Lucania . Una bella operazione del militari di Vallo impegnati nel garantire l’ordine e la sicurezza sul territorio cilentano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.