Aboliamo il pareggio nelle partite di calcio! La proposta del dottore Barlotti

Arriva dal dottor Vincenzo Barlotti di Capaccio Paestum dirigente medico all’ospedale San Luca di Vallo, la richiesta al presidente della Fifa, Infantino, una proposta sui generis, ossia abolire il pareggio nelle partite di calcio introducendo la vittoria ai punti come nel pugilato. Se l’incontro dovesse finire in parità, afferma barlotti, la cui lettera rivolta è stata presa inviata e presa in considerazione dal giornalista aldo cazzullo de il corriere della sera, la vittoria sarebbe assegnata alla squadra che nel complesso ha fatto di più, ovvero più azioni offensive, più pali o traverse colpite, meno falli commessi, meno ammoniti ed espulsi. Le compagini in campo sarebbero costrette ad impegnarsi al massimo, evitando la sconfitta ai punti. Si metrterebbe così fine ad una condotta utilitaristica e antisportiva a cui abbiamo assisitito nei giorni scorsi ai campionati europei under 21. Il dottor Barlotti scrive nelle vesti di un comune cittadino e chissà, magari in un futuro non così lontano, la storia del calcio, proprio dalla richiesta di un comune cittadino, potrebbe cambiare le sue prospettive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *