VIDEO. Tornano dalle vacanze trovano casa svaligiata

Amara sorpresa per una famiglia di Vallo della Lucania al rientro a casa dopo qualche giorno di relax al mare. Ieri mattina i proprietari di una delle abitazioni di via Pietro Cono di Lorenzo in contrada Addevico nel Parco del Sole   hanno trovato la casa svaligiata. Quando hanno aperto la porta si sono ritrovati dinanzi agli occhi uno scenario raccapricciante, le stanze tutte sottosopra. Armadi, cassettoni e comodini svuotati con abiti e oggetti buttati a terra. La padrona di casa si è resa subito conto di essere stata vittima di un furto messo a segno da malviventi che indisturbati hanno agito durante la loro assenza. I ladri hanno ripulito la casa portando via oro, altri  preziosi e denaro in contante. Un brutto colpo per la famiglia di Vallo della Lucania. I malviventi hanno agito tra martedì ed ieri mattina. La famiglia si era allontana da  casa ad inizio settimana per trasferirsi in una casa al mare per qualche giorno. Sono rientrati ieri mattona per controllare la situazione e si sono ritrovati davanti all’amara realta. Sul posto immediato l’arrivo dei carabinieri della stazione di Vallo diretti dal maresciallo Salvatore Sergi e della compagnia al comando del Capitano Annarita D’Ambrosio. Dai rilievi effettuati non sono stati rinvenuti segni di forzatura. I ladri sono riusciti ad entrare dalla porta nonostante fosse blindata. Una volta  dentro casa sono riusciti ad aprire anche la cassaforte. Hanno agito come padroni di casa come se avessero le chiavi. Hanno portato via tutto quello che di valore hanno rinvenuto per un bottino di oltre 10 mila euro. Senza forzare hanno aperto quindi porta e cassaforte. Un chiaro segnale che ad agire sono stati dei professionisti che probabilmente hanno studiato le abitudini dei proprietari dell’abitazione  e poi indisturbati sono entrati in azione. Non è il primo episodio di furto messo a segno  nel quartiere situato nei pressi dell’asilo Luinetti. Ora tra le famiglie del quartiere cresce la preoccupazione. Nessuno ha notato presenze strane. I malviventi hanno messo a segno il colpo senza destare sospetti e suscitare attenzione nella zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *