Lidi del Parco, Buondormire e Pozzallo spiagge cardioprotette

Prosegue l’impegno congiunto da parte del Parco Nazionale del Cilento Diano ed Alburni, Confesercenti provinciale Salerno, FIBA e CAB  per gli aspetti inerenti la realizzazione della costa “Cardioprotetta.

Una idea progetto  legata alla sostenibilità balneare, che l’Ente Parco accompagna in qualità di partner principale,  voluta dalla rete dei lidi del parco che vede impegnati in prima linea Tommaso Pellegrino e Raffaele Esposito rispettivamente presidente del Parco Nazionale del Cilento e della Confesercenti Provinciale di Salerno. Un partenariato quindi che riesce a dare risposte concrete al territorio in ossequio a quanto stabilito da appositi protocolli di intesa.

Nella giornata di ieri Giovedì 1 Agosto proseguendo un lavoro di sensibilizzazione culturale, è stato consegnato un defibrillatore Pad Samaritan 350 anche con piastre pediatriche sulla spiaggia del buon dormire, un angolo di paradiso che accoglie ogni giorno centinaia di ospiti e che sarà quindi spiaggia cardioprotetta, con postazione DAE ovvero  pubblico accesso al defibrillatore.

Una giornata importante dichiara il presidente Esposito che ha personalmente consegnato il defibrillatore al patron del King’s Residence Hotel, presidente degli storici  albergatori di Palinuro, Felice Merola che si impegnerà a custodirlo ed a formare il proprio personale, una consegna che soddisfa le esigenze degli ospiti, dei tantissimi frequentatori visitatori e degli imprenditori del mare perché con questa postazione garantiremo una cardioprotezione  in un posto strategico tra capo Palinuro  e l’ Arco Naturale che sarà al servizio come postazione DAE (PUBBLICO ACCESSO AL DEFIBRILLATORE) degli operatori del mare, delle imprese turistiche e dei tantissimi visitatori della SPIAGGIA.

Intendiamo assieme alla sensibilità del presidente del Parco Tommaso Pellegrino riuscire entro qualche anno a cardio-proteggere l’intera costa del parco.

Proprio stamattina, prosegue il Presidente Esposito grazie ai defibrillatori acquistati  dal Parco,  garantiremo una postazione DAE  anche sulla Spiaggia del Pozzallo, consegnando un altro Samaritan Pad 350 ai gestori Sigg.ri Marchese del ristoro pozzalloanche qui con piastre pediatriche, e quindi cardio-proteggeremo   l’Area Marina Protetta degli Infreschi e della Masseta, garantendo una attenzione importantissima al territorio, alle imprese, agli ospiti ed alle cooperative del mare di Marina di Camerota e San Giovanni a Piro /Scario ma anche del golfo di Policastro. 

A breve altre iniziative in collaborazione con l’ente Parco interesseranno altri territori della meravigliosa costa del parco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *