Task force per bonificare il Buondormire. Flotta del Ministro Costa

Una task force a Palinuro per bonificare la baia del Buondormire. Un intervento necessario dopo lo svernamento di gasolio nel tratto di mare antistante lo Scoglio del Coniglio.  Sul posto dalle prime ore di questa mattina anche una flotta antinquinamento inviata dal Ministro dell’ambiente Sergio Costa. Il problema è stato segnalato ieri mattina.  Chiazze di gasolio erano ben visibili nella baia. Immediata é stata la segnalazione dei bagnini e dei dipendenti della spiaggia alle autorità competenti. Sul posto a seguire la situazione Felice Merola presidente dell’associazione albergatori di Palinuro “Abbiamo subito chiesto l’intervento della Capitaneria di Porto per attivare tutte le procedure necessarie per tutelare i bagnanti e risolvete il problema. Dobbiamo ringraziare il Capitano Federica Del Re che più volte ha effettuato un sopralluogo sul posto e il presidente del Parco Tommaso Pellegrino che non appena è stato informato ha chiesto l’intervento del Ministero dell’Ambiente, quelle di ieri sono state ore di attesa nel tentativo di coordinare gli interventi. La soluzione è arrivata grazie all’intervento del Parco e al lavoro in loco della capitaneria”. Ieri sera la capitaneria ha avviato le procedure di bonifica con dei panni assorbenti in attesa dell’arrivo della flotta del Ministero. “Un particolare grazie al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa che immediatamente ha attivato la flotta antinquinamento che sarà operativa nella Baia del Buondormire, una delle spiagge più belle del nostro Territorio”, ha detto il presidente del Parco Tommaso Pellegrino. Sono state avviate le indagini per risalire all’imbarcazione che ha causato il problema.Il comune ha apposto i cartelli di divieto di balneazione in attesa di risolvere il problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *