Paura all’ospedale di Vallo, paziente aggredisce personale e poi fugge

Attimi di paura questo pomeriggio presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Un uomo di 41 anni, sottoposto a tso e proveniente dall’ospedale di Nocera Inferiore, è andato in escandescenza arrivando ad aggredire e minacciare operatori sanitari, carabinieri e guardia giurata di turno.

L’uomo, con problemi psichici, originario di Cava dei Tirreni, è stato trasportato all’ospedale Vallese con un’ambulanza. Appena giunto al pronto soccorso, però, l’uomo è sceso da solo dal mezzo, ha aggredito il personale sanitario, la guardia giurata, e i carabinieri giunti sul posto e quindi si è dato alla fuga a piedi, uscendo da una finestra.

Inseguito da un vigilantes, una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania ed un’altra dei carabinieri di Cuccaro Vetere, è stato rintracciato nei pressi della pompa di benzina IP e quindi, non senza difficoltà, sedato e fatto salire in ambulanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *