VIDEO. Ordigni bellici a Velina, si attende l’arrivo degli artificieri

È stata messa in sicurezza dai carabinieri della stazione di Vallo Scalo e dalla polizia municipale di Castelnuovo Cilento l’area dove ieri mattina sono stati rinvenuti i due ordigni bellici.

Del ritrovamento è stata informata la Prefettura, ora si attende l’arrivo degli  artificieri, bisogna decidere come rimuoverli.

Sicuramente non potranno essere fatti brillare come qualche anno fa quando furono ritrovati lungo la strafa Salicuneta sempre nel comune di Castelnuovo Cilento. I due ordigni sono stati rinvenuti in pieno centro cittadino a Velina quindi in zona  abitata. Sono stati degli operai del Consorzio di Bonifica Velia, che stavano effettuando dei lavori in zona, a fare la scoperta. I due ordigni erano in parte interrati. Da una prima visione esterna, si tratterebbe di bombe della seconda guerra mondiale. Sul posto le Forze dell’ìordine che hanno delimitato la zona in attesa dell’arrivo degli artificieri che dovranno stabilire se si tratta di ordigni pericolosi per la popolazione e dunque stabilire i criteri per la rimozione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *