Bimba otto mesi morta strangolata, arrestata anche la mamma

È stata tratta in arresto poche ore fa dagli agenti della polizia di Stato, su richiesta del pm Roberto Lenza della Procura di Nocera Inferiore, Immacolata Monti, la mamma della piccola Jolanda morta per soffocamento nella sua abitazione di Sant’Egidio al Monte Albino nella notte tra il 21 e il 22 giugno. La donna è indagata con il marito Giuseppe Passariello, già in carcere, per concorso in omicidio pluriaggravato da «motivi abietti e futili» e maltrattamenti verso la bimba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.