Camerota, ambulante abbandona rifiuti: acciuffato e multato

Un venditore ambulante di frutta e verdura è stato acciuffato, identificato e multato dai vigili urbani per aver abbandonato illecitamente rifiuti in mezzo alla natura. Il fatto è accaduto questa mattina, mercoledì, a Marina di Camerota. E’ stato il sovrintendente dei vigili urbani, Giovanni Cammarano, a scovare il deposito di cassette in legno e plastica in un’area di sosta lungo la strada che collega la frazione Marina al capoluogo Camerota. Lo stesso Cammarano si è immediatamente messo in contatto con il sindaco Mario Salvatore Scarpitta e ha applicato le direttive. Il sovrintendente ha rintracciato il responsabile dell’illecito in via Bolivar e lo ha invitato a ripulire la zona, presto bonificata. Dopodiché il venditore ambulante è stato identificato e multato, applicando il regolamento inserito nell’ordinanza sindacale firmata dal primo cittadino. «Chi viene sul nostro territorio deve rispettare le nostre regole. Sulla tutela dell’ambiente e su queste azioni scellerate siamo e saremo sempre intransigenti» sottolinea il primo cittadino. Si sta valutando, inoltre, la possibilità di allontanare definitivamente il venditore ambulante dal territorio comunale di Camerota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare le caratteristiche del sito e la tua esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o se non desideri accettare i cookie quando utilizzi questo sito web, visita la nostra pagina  Informativa globale sull’utilizzo dei cookie e tecnologie simili.