Piano Vetrale, in mostra Capolavoro di Paolo De Matteis acquistato da un appassionato

Piano Vetrale si prepara ad accogliere un altro capolavoro del Maestro Paolo De Matteis. Nel centro cilentano che diede i natali al grande artista dell’700 sta per arrivare grazie ad appassionato del seducente genio del Maestro il quadro raffigurante il matrimonio mistico di Santa Caterina d’Alessandria. Un’opera di grande valore acquistata oggi da un privato, un cilentano culture di De Matteis e che sarà messa in mostra a Piano Vetrale.
Santa Caterina d’Alessandria vergine e martire, è venerata come santa dalla Chiesa cattolica, da quella ortodossa e, in generale, da tutte le Chiese Cristiane che ammettono la venerazione dei Santi.

Oltre all’incerta data di nascita e al fatto che fu sottoposta a martirio ad Alessandria d’Egitto nel 305 (circa), della sua vita si sa poco ed è difficile distinguere la realtà storica dalle leggende popolari. Esistono anche delle fonti scritte, tutte però posteriori di diversi secoli; la più antica è una Passione in greco del VI-VII secolo; poi ci sono un’altra passione dell’XI secolo e la Leggenda Aurea, che risale al XIII secolo.
Secondo la tradizione, Caterina era una bella giovane egiziana e la Leggenda Aurea specifica che era figlia del re Costa, il quale la lasciò orfana giovanissima, e che fu istruita fin dall’infanzia nelle arti liberali. Caterina venne chiesta in sposa da molti uomini importanti, ma ebbe in sogno la visione della Madonna con il Bambino che le infilava l’anello al dito facendola suora.Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *