“Guerriero”: un coro di giovani attori per dire “No” al bullismo e inaugurare la rassegna Team 2019

Tutto pronto per la nuova rassegna delle compagnie amatoriali del Cilento, Team 19, che da anni ormai si svolge presso il cine – teatro “La Provvidenza” di Vallo della Lucania. Ad aprirlo, stavolta, sarà uno spettacolo avvincente, che tratta un tema scottante, firmato Biancarosa Di Ruocco, un nome autorevole del teatro locale, un’insegnante, un’educatrice, che trasmette la passione per la formazione dei giovani attraverso il potente canale comunicativo della recitazione. Biancarosa ha condotto diversi spettacoli teatrali, tra cui “Donna” e “L’abbraccio”, che portano la sua firma, rispettivamente sulla violenza di genere e le tragiche morti sulla strada. “Guerriero” si inanella bene in una catena di testi che Biancarosa vuole dedicare a fenomeni di violenza che purtroppo generano ferite profonde in chi le subisce e palesano un parallelo drammatico disagio nel cuore di chi le perpetra. Molto spesso, la vera fragilità, nelle dinamiche afferenti ad ogni tipo di violenza, appartiene al cosiddetto “carnefice”, che a sua volta può essere una vittima, incastrata in un circuito vizioso, da cui solo un guerriero, appunto, con la forza dell’intelligenza e dei sentimenti veri, può uscirne vincitore e interrompere la triste catena.

Nella fattispecie, venerdì sera, a partire dalle 20:45, gli spettatori potranno gustare il gusto variopinto di un musical con cui attori e regista vogliono mettere in risalto “il disagio in cui si trovano a vivere i ragazzi, nel momento in cui diventano inconsapevolmente, vittime di atti di violenza sia fisica che verbale”. Il prodotto è interamente composto da persone di Capaccio. Infatti, la compagnia teatrale, ‘Per Gioco’, che lo mette in scena, è nata due anni fa a Ponte Barizzo e vede la partecipazione di giovani e adulti provenienti da tutto il territorio di Capaccio Paestum. Essa svolge la sua attività grazie al sostegno fisico e morale di don Giuseppe Sette, anch’egli parte attiva della compagnia. Tutte le iniziative della compagnia sono promesse, poi, dalla associazione culturale “MINEIA”.

Il coro di attori è composto da cinque giovani interpreti : Mariangela Perillo, Ana Camila Brenca, Francesca Papa, Santina Mazza e Nello Gallo, ballerino professionista. Le canzoni verranno eseguite dal vivo e le coreografie sono state create da Nello Gallo. La scrittura del testo e la regia sono state curate da Biancarosa Di Ruocco, affiancata da Giovanni Adamo per la parte tecnica. La grafica della locandina è stata curata da Giorgio Cafasso.

Un appuntamento, dunque, da non perdere.
Nello Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *