Palinuro. Spiaggia interdetta, donna ferita viene soccorsa dalla capitaneria di Porto ma sarà sanzionata.

Cade e si fa male ad una gamba sulla spiaggia delle ossa a Palinuro. Difficili le operazioni di soccorso. La donna, una 48enne di Potenza  viene recuperata  e trasferita in ospedale ma sarà sanzionata. La spiaggia nella zona Molpa è interdetta per rischio di caduta caduta massi. L’evacuazione medica è durata diverse ore. L’allarme è scattato intorno alle 14. La 48enne infortunatasi ad una gamba è stata soccorsa dal personale del 118 giunto in spiaggia via mare. Le operazioni coordinate dalla sala operativa della guardia costiera di Palinuro diretta dal Comandante Giovanni Paolo Arcangeli sono risultate piuttosto complicate. Il recupero dalla spiaggia, difficile da raggiungere via terra, è stato possibile grazie al supporto degli uomini della cooperativa palinuro porto che hanno dato subito la propria disponibilità di mezzi alla guardia costiera favorendo le operazioni e lo sbarco sulla spiaggia. Per fortuna nulla di grave, la malcapitata è sbarcata al porto di palinuro alle ore 15.40 ed è stata trasportata presso l’ospedale di Vallo della Lucania. Quel tratto costiero  uno dei più suggestivi della costiera cilentana è interdetto per il pericolo caduta massi e la donna sarà sanzionata per aver violato il divieto di accesso alla spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *